Preventivo fontane

 

Elenco dei materiali per la realizzazione della fontana come da foto

 
 
N° 1 anello gioco circolare di costruzione Gentile:
Realizzato con tubo in acciaio Inox AISI 304, da 4 pollici, diametro 8 metri, con
sopra montate n.250 ugelli in ottone da mm.6, orientabili verso l’interno

Pigna in acciaio inox di costruzione Gentile:
N. 1 Pigna in acciaio Inox AISI 304,del diametro di 65 cm., composta da
N. 250 ugelli in ottone orientabili di mm. 6 cadauno. Massima altezza del getto
dell’acqua mt 2,50

ELETTROPOMPE:
N°2 elettropompe, tipo esterno, di HP, da installare in cabina, completa di collettore di mandata per le relative linee. L’impianto viene corredato da valvole a sfera, raccorderie e pezzi speciali vari.

TUBAZIONE:
Ml. 300 tubazione in polietilene PN 16, in lunghezze e dimensione necessarie, da installare sottotraccia, completa di raccorderie e pezzi speciali vari.

Filtri in acciaio inox di costruzione Gentile:
N° 2 filtri in acciaio Inox da installare in vasca in aspirazione per trattamento delle impurità grossolane, asportabili per le pulizie periodiche.

Tronchetti di attraversamento
Tronchetti di attraversamento in lunghezze e dimensione necessarie per getti in
calcestruzzo, con barriera antinfiltrazione e predisposizione per collegamento elettrico di scarica a terra.

Impianto per il trattamento acqua:
N°1 Elettropompa dosatrice antialghe elettromagnetica a microprocessore per iniezione di preparati antialghe, alimentazione 230 V, contenitore additivo da litri 120 in Polietilene completa di raccorderie e pezzi speciali vari.

Impianto per il controllo PH:
N°1 Elettropompa dosatrice controllo PH elettromagnetica a microprocessore per iniezione proporzionale di additivi di modifica del PH, con collegamento diretto allo strumento misuratore-regolatore di PH in essa incorporata, sonda di misuratore del PH con cavo e porta sonda di protezione; alimentazione 230 V, contenitore additivo da litri 120 in Polietilene completa di raccorderie e pezzi speciali vari

Dispositivo di controllo livello costante acqua:
Composta da contenitore e griglia, interamente in acciaio inox, raccordo 75 mm., con dispositivo per la regolazione di livello scarico, sensori livello rabbocco in acciaio inox, elettrovalvola di intercettazione in ottone da ½ “.

Illuminazione:
N° 60 fari subacquei con lampade da 300 W – 12 V, realizzate con resine ad elevate caratteristiche termomeccaniche arricchite con fibre di vetro, dotate di doppia
guarnizione in gomma silicica, a perfetta tenuta stagna e di ghiera porta lente colorate.

Quadro Elettrico:
N° 2 del tipo a muro con sopra montate tutte le apparecchiature per il
comando, la protezione ed il controllo, composto per ogni quadro di:

  • N.1 interruttore sezionatore blocco porta;
  • N.1 teleruttore di linea;
  • N.1 teleruttore di avviamento stella;
  • N.1 teleruttore di avviamento triangolo;
  • N.1 timer;
  • N.1 terma di fusibili di potenza;
  • N.1 terma di fusibili di protezione telecomando;
  • N.1 relè mancanza di fase;
  • N.1 relè termico;
  • N.1 amperometro con TA amperometrico;
  • N.1 voltometro con commutatore voltometrico;
  • N.1 morsettiera di potenza;
  • N.1 selettore marcia e arresto;
  • N.1 lampada di segnalazione marcia e blocco;
  • N.1 trasformatore telecomando.

TRASFORMATORE DI SICUREZZA PROIETTORI:
N. 6 con primario e secondario, isolati separatamente a norme CEI 34-36, alimentazione 380V, uscita 12 V, potenza 3000 W.

N. 1 Interruttore anemometro temporizzato:
Dispositivo a microprocessore per il controllo dell’intensità del vento.
Anemometro in resina con dispositivo di fissaggio, display digitale con
visualizzazione continua dell’intensità del vento, tempo di pausa programmabile

Impianti elettrici:
Collegamenti elettrici tra il quadro, le pompe, le luci ed i vari sensori, linee e materiale elettrici installati all’interno del vano motore e della vasca.

Il prezzo complessivo reso franco luogo, montato e funzionante.

Restano esclusi dall’importo IVA, trasporto dei materiali, opere murarie in genere, alimentazione idrica ed elettrica al vano motore.

Restiamo a Vostra disposizione per eventuali chiarimenti in merito e ben lieti di poter vantare anche la Vostra ambita preferenza, distintamente Vi salutiamo.

Ditta Gentile Impianti di
Giuseppe Gentile

N.B. Ai fini della sicurezza dei bambini la profondità della vasca non deve superare cm.65; fuori dal piano di calpestio cm.50 alta.
Questa vasca prevede una gabina per l’alloggiamento dei motori e gli altri servizi, di m.5×5 profondità m.250; dovrà essere attigua alla vasca e sotto battente;copertura con botola e scaletta d’accesso.